4 novembre 2010

Kung fu panda

Posted in Animazione, Film, Umorismo tagged , , , , , a 00:35 di tridora89

“Kung fu panda” ci svela i segreti della lontanissima Cina, con la raffinata arte del Kung fu insegnata però ad un panda ciccione che cucina spaghetti. Il guerriero dragone non è nient’altro che un panda in sovrappeso! Nessuno crede in lui per primo lui stesso. Dovrà combattere per prendere in mano il proprio destino e dimostrare ciò che può fare davvero. Oltre a strappare molte risate questo film d’animazione insegna una lezione importante: siamo noi per primi a dover credere in noi stessi. Le redini del nostro destino le possiamo prendere in mano quando vogliamo basta solo crederci davvero. Il caso è una cosa che non esiste. Ok, questo a soli 21 anni non so quanto sia vero, so che ci capitano cose, che la nostra vita ogni tanto si stravolge e ci lascia stupefatti, non so se si possa chiamare caso o destino, non so che parola vada meglio per quello che ci succede ogni giorno! Ma sicuramente so che ogni persona insegue qualcosa durante il corso della propria vita, il punto non è se riesca o no a raggiungerla, ma come abbia cercato di farlo e quello che ha incontrato lungo la strada. Il viaggio verso qualcosa è la cosa più importante. Non sono gli eventi speciali! Quelli sono rari e spesso illusori, è tutto quello che c’è in mezzo che ci dice quello che siamo. Come reagiamo tra un evento e l’altro.

La gente dovrebbe vedere più spesso i film per bambini perché credo che la maggior parte delle volte dicano cose molto più interessanti di quanto non facciano dei comuni film divertenti o meno che siano, vi basta pensare a tutte le schifezze commerciali che ci propinano ogni santo Natale! Roba come “Natale a New York”, e compagnia bella… Roba italiana naturalmente, intendiamoci! Qualsiasi americano non si abbasserebbe mai a fare una slapstick comedy (la classica commedia demenziale) con solo tette e culi cadendo così in basso! E badate che mi sono sorbita tutti gli “American Pie” e li ho trovati a loro modo apprezzabili. Almeno il messaggio di fondo c’è sempre e solitamente è positivo.

Rivalutate i film di animazione, potrebbero sorprendervi!

Battuta preferita:

“L’ingrediente segreto è… niente! Non esiste un ingrediente segreto! Per rendere una cosa speciale devi solo credere che sia speciale!”

4 commenti »

  1. danmartin said,

    Quanto concordo sui cinepanettoni…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: